completo ciclismo

Il 24 marzo, il Comitato Olimpico Internazionale ha annunciato che, a causa dell’impatto della nuova polmonite corona, i Giochi Olimpici di Tokyo del 2020 saranno posticipati al 2021. Non appena è arrivata questa notizia, anche se è stata approvata da molte persone, alcuni ciclisti hanno espresso la loro delusione e impotenza.

2019 Abbigliamento Ciclismo Corendon Circo Rosso Bianco Blu Manica Corta e Salopette

Vanderpool, che aveva voluto indossare una tuta da maglie ciclismo Corendon Circo per partecipare alla gara olimpica di montagna di questa estate, ha espresso rammarico: “Le Olimpiadi sono state rinviate, ma capisco la decisione. La salute globale è prima e tutto è legato allo sport. D’altra parte, ho Brutta sensazione. Quattro anni fa, abbiamo fatto un piano per le Olimpiadi di Tokyo, ma ora è stato cancellato “.

Ha anche aggiunto che potrebbe esserci una scelta tra il primo Grand Tour e le Olimpiadi della prossima stagione.

2020 Abbigliamento Ciclismo Jumbo Visma Giallo Nero Manica Lunga e Salopette

Van Arte, con indosso una tuta da maglie ciclismo Jumbo Visma, ha dichiarato : “Per me personalmente, questo aumenta le mie possibilità di essere selezionato perché mi dà più opportunità di mostrarmi. Ora che è stata presa questa saggia decisione, diversi sport hanno l’opportunità di modificare il loro programma. Nella competizione ciclistica Cina, questo offre spazio per una gara che potrebbe essere riprogrammata. Quindi non sono troppo deluso. Spero che ci siano altri obiettivi quest’anno “.

2019 Abbigliamento Ciclismo Donne Trek Segafredo Blu Manica Corta e Salopette

Dopo aver pensato di ritirarsi dopo la fine della stagione 2020, Lizzie-Dygnan ha dichiarato che avrebbe continuato a partecipare alle Olimpiadi di Tokyo, inizialmente previste per il 2021. “Ho la motivazione e l’ottimismo per passare i Giochi olimpici del 2021 e che gioco speciale sarà.”

Nel 2017, ha annunciato che avrebbe dato il benvenuto al suo primo figlio. Presto, una squadra di donne Trek di recente formazione la invitò a unirsi e pagare il suo stipendio durante le sue vacanze. Hanno firmato un contratto di due anni in modo che potesse concentrarsi sui Campionati del mondo dello Yorkshire del 2019 e sulle Olimpiadi di Tokyo del 2020.

Questa primavera, in preparazione delle Olimpiadi di Tokyo, ha messo gli occhi sull’Arden Classic, ma a causa dell’epidemia, tutti gli eventi del World Tour femminile da marzo a giugno sono stati annullati o rinviati. Sebbene abbia dichiarato che andrà in pensione dopo la fine del contratto biennale nel 2020, spera ancora di indossare maglie ciclismo Trek Segafredo per partecipare ai Giochi classici e olimpici di primavera 2021.

“Adoro i Spring Classics, quindi penso che la pensione sia impossibile, soprattutto dopo. Da quando ho una figlia, ho giocato solo per 21 giorni, ma ho fatto molti allenamenti, se questa sarà la stagione Alla fine, non sarò felice di fermarmi qui. “

Topics #bicycle 2020 #news #Trek